Piccola Stella senza cielo

Non sono passati troppi giorni dalla notte di San Lorenzo..

Eravamo tutti a testa in sù per guardare le stelle cadenti ed esprimere un desiderio..

E’ curioso che dopo l’esperienza di Smiena mi capiti una Stella sul cammino.

Questa è una Stella diversa..

Una di quelle cose che non crederesti mai siano vere, finché non ti capita da vicino.

Stella è stata tolta ai suoi genitori, genitori italianissimi e con tutte le carte in regola..

E a raccontarlo sembra un film, una di quelle storie americane dove i protagonisti ne passano di tutti i colori e invece succede davvero e proprio in Italia..

E approfondendo scopro che Stella è uno dei tanti casi di minori che subiscono la malagiustizia italiana!

Un tribunale dei minori può decidere di portar via un figlio ai genitori anche se i servizi sociali suggeriscono il reinserimento in famiglia e ciò è incredibile!

Chi può credere che sia giusto portare via un figlio ai suoi genitori e darlo a qualcun altro o peggio tenerlo in un istituto?

Le storie si assomigliano un po’ tutte: a volte sono genitori che da giovani hanno commesso qualche reato ma poi hanno rigato dritto, altre volte sono casi di separazioni dove uno dei due coniugi la fa “pagare” all’altro..

In tutti i casi ci sono di mezzo loro: i minori.

Loro piccole stelle senza cielo.. divisi e contesi.. tra norme, avvocati, assistenti sociali, tutori o perfino enti religiosi

Tutti zelanti! Tutti che lo fanno per il bene del minore..

Ma nella cattolicissima Italia, dove single e coppie omosessuali non possono adottare perché si dice che i minori hanno bisogno di una mamma e di un papà, succede che i bambini siano sottratti proprio ai loro affetti più cari per colpa di un errore o di un cavillo.

Infine ci sono i tribunali …

Tanti tribunali, tanti gradi di giudizio e anni e anni che non torneranno

Gli anni passano per tutti, ma quando si è bambini passano più in fretta..  e in più tante cose non si possono capire..

Perché mi hanno tolto a mamma e papà? Sono stato cattivo? O sono loro ad essere cattivi?

I bambini sono uguali in tutto il mondo e l’istituto non può dare il calore e l’affetto di una famiglia.

Sentiranno la mancanza di molte cose: di una carezza, di quell’abbraccio quando hanno paura o si sbucciano un ginocchio..

E tutto questo a 3.000 euro al mese!

La burocrazia, i cavilli e la speculazione non dovrebbero prevalere sul bene dei minori!

Loro in mezzo a tutta questa gente che vuole tenerli nel loro buio!

E poi ci sono i genitori…

Mio padre dice che “I figli so’ piezz e core”, ho sempre pensato che esagerasse ma quando sto male mi accorgo di quanto sia vero perché li vedo star male peggio di me…

Non è difficile capire perché se a un genitore i figli vengono proprio sottratti, questo impazzisce dal dolore, compie gesti irrazionali, poi si arrabbia, combatte e più spesso piange per l’impotenza di non riuscire a riavere i suoi figli.

Un genitore non è un santo, ha una storia, un passato e a volte ha commesso errori di gioventù o può non essere perfetto, ma la punizione può essere togliergli i suoi figli??

Un peccato di gioventù che alimenta un pregiudizio può essere un motivo sufficiente??

E dov’è lo spirito cristiano di perdonare o aiutare chi è in difficoltà?

Ciò che lega i figli ai genitori è un filo sottile ma così forte da tenere alte le tante stelle senza cielo!

Scrivo questo perché si sappia di Stella e di tanti altri come lei, perché se tante persone sostengono questi genitori, forse per la loro disperazione ci sarà una speranza…

http://www.facebook.com/groups/127633253968716/?id=191434674255240&notif_t=group_activity

http://www.facebook.com/groups/liberatestella/?id=242456882460146&notif_t=group_activity

E’ questa la Stella che ho visto a S. Lorenzo quest’anno e non era in cielo 😉

Caos

Questa voce è stata pubblicata in Di tutto un po'. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...